Ciao a tutti... vi aspetto numerosi su incucinaconmemole.it.

Chi siete?

Google+ Followers

mercoledì 3 ottobre 2012

192. Cialde con crema all'amaretto e frutta

Forse perchè non avevo niente di meglio da fare o forse perchè questo blog sta diventando una fissazione mi sono messa ai fornelli tutto il giorno per sperimentare cose nuove. Tante ricettine golose che vi postero nei prossimi giorni. Partiamo da questa:


Ingredienti:
150g di burro
150g di mandorle pelate
110g di zucchero
150g di farina
pizzico di sale
qualche goccia di vaniglia
scorza grattugiata di un arancia non trattata

2tuorli
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina
la scorza di un limone
2 cucchiai di amaretto
1/2 l di latte

1 mela
1 pesca
il succo di 1/2 limone
zucchero q.b.


Tritate le mandorle con lo zucchero fino ad ottenere una farina abbastanza sottile. Ora vi chiederete il perchè di questa cosa. Be in realtà lo faccio perchè le mandorle contengono dell'olio e l'uso dello zucchero mi permette semplicemente di assorbirlo.




In una terrina aggiungere il burro tagliato a pezzettoni (ammorbidito a temperatura ambiente) con la farina, un pizzico abbondante di sale, le gocce di vaniglia e la scorza grattugiata di un'arancia. 

Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per minimo 1 ora. Se trascorsa l'ora vedrete che la pasta risulta ancora morbida lasciare ancora in frigo.

Trascorso questo tempo foderare con la carta da forno una teglia e formare delle palline di dimensione simile a quella dei mandarini. Posizionarli sulla teglia e schiacciarli in modo da formare dei dischi rotondi. 
Infornarli per 10-15 minuti a 130° (fin quando non diventino ben dorati).

Nel frattempo prepariamo la crema pasticciera con 2 cucchiai di zucchero, 2 di farina, 2 tuorli, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone (non trattato). Mescolare til tutto ed aggiungere a filo il latte. Girare in continuazione per evitare il formarsi dei grumi. Pochi istanti prima di spegnere aggiungere 2 cucchiai di liquore all'amaretto e mescolare per bene. Aspettare che si raffreddi.

Posizionate su un piatto da portata uno strato di cialde e metterci sopra la crema all'amaretto appena preparata (ovviamente fredda). In una ciotola tagliare finemente una mela, aggiungere un pò di cannella, 1/2 cucchiaio di zucchero ed il succo di 1/2 limone.

Alternando le cialde mettere le mele sgocciolate sulla crema(io non l'ho messo ma si può aggiungere alle mele delle amarene oppure uvetta e pinoli). Coprire con un'altra cialda e spolverare sopra di zucchero

Sulle altre cialde aggiungere sopra alla crema delle fettine di pesca, questa volta però senza ricoprirle


Ricetta ripubblicata per partecipare al contest di untavoloperquattro


 Con questa ricetta, partecipo al Contest di pecorelladimarzapane


Il bando di gara è su PdM

potrai essere chef per un mese sulla rivista SdG

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...